Il Dolce

 

Si teme che il dolce faccia male o che sia inutile dal punto di vista nutritivo; il suo ruolo di alimento viene ignorato a causa di pregiudizi difficili da sradicare. Etichettato ancora come un " Piacevole lusso" o un "peccato di gola" si porta dietro ataviche dicerie prive di ogni fondamento scientifico.

Ma è un alimento che per valore nutritivo e carica psicologica, può assumere un ruolo privilegiato nell'alimentazione. I prodotti dolciari essendo confezionati con ingredienti di varia natura ( latte, uova, cereali, zucchero, miele, frutta, marmellata, cacao, ecc.) forniscono non soltanto carboidrati diversi, ma anche proteine nobili, acidi grassi essenziali, minerali e vitamine.

Può essere quindi un efficacissimo ed equilibrato sostituto di altri alimenti con il vantaggio di essere più appetibile e gratificante. Se consumati quindi in alternativa ad altri alimenti, non alterano l'equilibrio della dieta, ma anzi possono rivestire un ruolo importante nell'alimentazione quotidiana.